Set 262015
 

Mettiamoci la faccia – 25.09.2015

Noi ci mettiamo la faccia e la pancia! Non conosco le parole giuste che possano descrivere il baratro in cui si sprofonda dopo la morte di un figlio, quello che so è che innaturale solo pensare che certe cose accadano. E quello che so è che dopo solo sei mesi, noi stiamo risalendo la montagna e questo si chiama Amore, l’amore che ci ha trasmesso il nostro Damiano. Insieme si può.

Michela con Giuseppe, Pietro in terra e Damiano in cielo

comments

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)